Verbania: Sicurezza del territorio, Accetta – Martinelli: la tutela dell’ambiente per il bene comune

La prevenzione sul territorio nazionale ha dato buoni frutti, tuttavia rimane comunque l’esigenza di sensibilizzare le comunità affinché le zone montane e collinari vengano salvaguardate da eventuali incendi dolosi e colposi. Pertanto è fondamentale acuire la presenza dei carabinieri forestali e della guardia parco per un più attento e scrupoloso monitoraggio del patrimonio ambientale e garantire la pulizia delle sterpaglie. Le regioni del centro sud e le isole sono state recentemente colpite da diversi incendi che hanno reso necessario l’intervento degli elicotteri e dei Canadair, per spegnere i focolai. L’impiego di strumenti di controllo elettronico, quali droni e satelliti, volti a scandagliare il territorio e prevenire il formarsi di incendi di ampie dimensioni, è la soluzione migliore per la conservazione dei beni comuni e coadiuvare le vedette di avvistamento collocate nelle zone di pertinenza. Si auspica tuttavia nella collaborazione di ogni cittadino, ritenendo che ognuno possa fungere da vedetta, ed offrire il proprio contributo, senza sottovalutare probabili avvisaglie, contattando il numero di emergenza 112 ovvero le eventuali sale operative regionali e comunali.
Dr.ssa Francesca AccettaEsperta servizi al cittadino e sicurezza
Stefano MartinelliVolontario Protezione Civile AEB Regione Lazio