Napoli: Agroalimentare, Accetta-Leanza: Freschezza e gusto fra i fornelli

I fagiolini, insieme con le fave, i fagioli, i piselli e le arachidi fanno parte della famiglia delle leguminose. Diffusi in tutto il mondo, dopo la scoperta dell’America, si distinguono in varie specialità, fra cui il c.d. Bolis, dotato di un baccello diritto verde contenente semi bianchi, il Siringa, con un baccello più sottile e verde, con semi piccoli e bianchi e il Sant’Anna, che si presenta con un baccello tondo, verde e semi bianchi.I fagiolini sono un piatto tipico estivo, da servirsi a tavola con pomodorini, insalate, contorni o minestroni, da scegliersi sodi e di colore verde brillante, per una migliore conservazione.In particolare, la pianura di Catania e le zone di Vittoria e Miscemi sono i principali produttori di fagiolini. La Sicilia offre un primo piatto tipico, fagiolini spezzettati con patate e pasta oppure una frittata al forno, con fagiolini, formaggio, basilico, uova e aglio. La cucina italiana porta a tavola una varietà di prodotti freschi e fantasiosi con cui poter sbizzarrirsi tutto l’anno con ricette semplici, creative e gustose, ritrovando così fra i fornelli il senso dell’unione familiare. 
William LeanzaAgronomo
Francesca AccettaEsperta servizi al cittadino