Palermo: CRI a lezione con il clown Lele del Circo Lidia Togni

Tra i progetti dei volontari un corso di “clown therapy”

Un maestro d’eccezione, Lele il clown del circo Lidia Togni all’ associazione italiana della Croce Rossa sezione di Palermo, per impartire l’arte ludica e la filosofia d’ amore del clown ai volontari che si apprestano ad una prospettiva futura, con una bella novità. Un incontro che si è svolto domenica 21 gennaio nella sede palermitana dell’ente, che ha in progetto quello di avviare un corso di clown therapy.

Lele viene dal Cile dopo altre esperienze nel settore circense ha scelto di essere clown per la vita, perché “il clown vive ed ama comunicando le sue intense emozioni al pubblico, è la vita del circo”.

Questa, come altre iniziative solidali, rientrano in un progetto voluto dal direttore artistico Vinicio Togni, attraverso il quale il circo Lidia Togni interagisce con le varie comunità locali.

Per i volontari della CRI di Palermo, il corso di clown therapy è una novità che trova riscontro tra i partecipanti che con amore e dedizione si apprestano ad una nuova avventura.

Ufficio Stampa Circo Lidia Togni

Valentina Corrao

valentinacorrao@virgilio.it

3339398510